Fur Rules AW2018/19

Si sono appena chiusi i battenti del MiFur 2018 ecco le principali tendenze moda.

 

  • Tendenze moda pellicce inverno 2018-2019: il cappotto lungo
    Il cappotto di pelliccia lungo e morbido è sul podio delle possibilità di scelta per chi ama questo winter coat. Le lunghezze si accentuano fino alle caviglie e tra i modelli troneggiano trench e doppiopetto.
    Lunghe cinture da legare ben strette in vita per un effetto bathrobe, ma con stile.
    Un occhio ai tagli vintage è indiscutibile, ma solo come punto di partenza, perché la silhouette sarà sciolta, se non al primo sguardo, di certo nei concept.

 

  • Tendenze moda pellicce inverno 2018-2019: il cappotto oversize
    Per cappotti di pelliccia oversize intendiamo il fur winter wear di grandi dimensioni. Il taglio è per lo più a uovo, stretto sotto e sopra e di diametro più ampio al centro, e punta a nascondere i difetti per vivere sempre più easy seppure chic. Destrutturazione docet.

 

  • Tendenze moda pellicce inverno 2018-2019: la pelliccia cortissima
    Dal lunghissimo al cortissimo è un attimo. Un’altra disposizione assoluta è il corto in chiave minimal. Coat talmente corti da confondersi con l’utilizzo di una sciarpa e da portare sopra vecchi cappotti o piumini leggeri. Mini bomber che arrivano all’altezza delle scapole e cappe ristrette che coprono giusto collo e seno.

 

  • Tendenze moda pellicce inverno 2018-2019: la pelliccia a maniche corte e con il collo importante
    Vale a dire, il capo che non c’è mai stato nella storia della pellicceria, sia per modello, sia per utilizzo. Gilet con la manica corta, magari in visone rasato e colli di volpe o lince che si stagliano per colore e composizione. Il richiamo è quello dell’urban art per eccellenza, dove si impara per contaminazione e tentativi e dove la moda è una conquista personale.

 

  • Tendenze moda pellicce inverno 2018-2019: il giubbotto di jeans con la pelliccia
    Ebbene sì, il grande trend anni ’90 torna, ma rinnovato, meno impostato e più sicuro di sé. Il denim è quasi sempre wash e la pelliccia si incastona in maniera più libera: con colore e non per forza total. Solo su maniche e collo, per esempio.

 

  • Tendenze moda pellicce inverno 2018-2019: La felpa di pelliccia
    La pelliccia è sempre più materiale da usare come meglio si crede. Può prendere le forma di una borsa, una spilla o di un jumper.
    Il maglione di pelliccia si riconfermerà scelta regina e abbraccerà il vestire quotidiano. Si abbinerà con i jeans o sopra un abito, si sfilerà e si rimetterà snellendo il modo di muoversi all’aperto.

 

  • Tendenze moda pellicce inverno 2018-2019: Pelliccia con richiami anni ’80
    Il pop degli anni Ottanta torna alla grande nella stagione invernale 2018-2019. Montoni rivestiti di oro e argento, larghi e abbinati a pantaloni skinny e una sfacciata opulenza negli abbinamenti di tessuti, forme e colori.
    Attenzione, non stiamo parlando di pellicce-pellicce, nella concezione dell’epoca paninara. Parliamo delle influenze di colore e della cultura dell’epoca che si allungano ovunque, anche sul trend fur.

 

  • Trend pellicce inverno 2018-2019: intarsi, disegni, scritte e citazioni
    Le disegnature a rilievo, che in ambito pellicceria si chiamano intarsi, regnano sovrane anche per l’aw 18-19.
    Eh sì, l’intarsio di pelliccia cavalcherà le strade delle nostre città, sbucando fuori da cappotti, capospalla in genere, borse, sciarpe e cappelli.
    La prima regola per tutte le pellicce del futuro, a prescindere dal modello, è la non linearità grazie all’utilizzo di stampe o colori.
    Sempre in ottica anni ’80, una grande new entry saranno le scritte ad intarsio, sia che riportino il brand, le iniziali del proprio nome o una piccola citazione.
    I capi, oggi, vogliono dire la loro!

 

  • Colori pellicce inverno 2018-2019: pelo coloratissimo
    Fucsia, verde pop, giallo evidenziatore, arancione segnaletico, in linea con il trend flou anni Ottanta. Discrezione, addio, saremo tutte Iridelle e dentro modelli fluidi e sgargianti.
    Il colore non è una novità, ma le palette così accese sulla pelliccia sì. Il fur è materiale da vivere e anche da dipingere e decorare, questo è il vero imperativo per la winter season 2018/2019.

 

Come abbinare le pellicce inverno 2018-2019?

La parola d’ordine è mix:

Accostare i tessuti diversi, come una gonna lunga di pizzo che sbuca da un mega gilet di volpe sgargiante. Mix and match di pellicce trasformate, lana o materiali che sembrano ideati nel mondo dei sogni.

I capi di pelliccia diventano concettualmente di utilizzo sempre più semplice. Non sono pesanti, complicati, troppo eleganti o delicati, ma l’esatto contrario. Sono adeguati in ogni dove e con ogni tipo di abbigliamento.

Le tendenze moda pellicce inverno 2018-2019 confermano come i capi di pelo tendano sempre di più all’uso quotidiano, glamour senza perdere il dettaglio fluffy che li contraddistingue: teddy bear inside,

Infine, ci apprestiamo a tuffarci nella collezione pellicceria 2019 con una riflessione: oggi la moda è sempre più comunicazione concreta, e allora un un capo va personalizzato anche con gli accessori, quelli comuni e quelli meno visibili, come un profumo o un fermaglio nei capelli. Tenetelo a mente e vicino alla vostra pelliccia pelliccia super cool!

Subscribe our news letter

...

Pelliccia, la regina della festa

Le pellicce non mancano mai all'appello alle sfilate, così non sono un'assoluta novità vederle in passerella per le collezioni autunno inverno 2018 2019. Parlare di un vero e proprio ritorno alla moda sembra quasi un controsenso visto che regnano s...